Pisticci

Matera, minaccia i genitori e i fratelli

Un uomo di 30 anni è stato arrestato a Matera dai Carabinieri con le accuse di estorsione e maltrattamenti in famiglia, ai danni dei genitori e dei fratelli, che ha minacciato di morte per farsi consegnare denaro per acquistare "cose futili". L'uomo era agli arresti domiciliari per reati commessi in passato. Durante la notte ha cominciato a minacciare genitori e fratelli.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie